» » » » Lega B, lo stadio del Latina abbatte le barriere e diventa più 'umano' e confortevole


Con il Vicenza sarà un Francioni all'inglese. Lo stadio del Latina abbatte le barriere e diventa più 'umano' e confortevole. Eliminate le divisioni tra terreno di gioco e tifoseria nei settori “Tribuna coperta” e “Gradinata”

L’US Latina Calcio e lo stadio Francioni senza barriere, obiettivo raggiunto. Dando seguito alle richieste del pubblico raccolte dal club e dalla Lega B, sono stati abbattuti i “limiti” tra campo e tifosi nei settori “Tribuna coperta” e “Gradinata”. Un modo per rendere più confortevole e umano lo stadio, per dare una sensazione di vicinanza al campo e soprattutto di normalità nel rapporto tra supporter e giocatori. 

Sabato pomeriggio in occasione di Latina-Vicenza il Francioni si presenterà nella nuova veste “più all’inglese” alla tifoseria nerazzurra. 
L’Us Latina Calcio ringrazia, per il risultato raggiunto il Prefetto di Latina Pierluigi Faloni, il Questore di Latina Giuseppe De Matteis, il Comandante dei Vigili del Fuoco di Latina Maurizio Liberati,  il presidente della Lega B Andrea Abodi e il responsabile tecnico dell’impiantistica sportiva sempre della Lega, Carlo Longhi. 

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: