» » » » » » » » » Associazione Tifosi per il Brescia, Progetto: “STADIO E’ PASSIONE PER I NOSTRI COLORI”


Progetto “Stadio è passione per i nostri colori” realizzato dall’Associazione “Tifosi per il Brescia” con la collaborazione dell’assessorato alla Scuola del Comune di Brescia.

Il primo incontro si è svolto in data giovedì 26 maggio 2016 presso la Scuola Primaria del Quartiere I° Maggio di Brescia. Grande disponibilità da parte del Dirigente Scolastico e dalle insegnanti, entusiasmo da parte dei bambini.

L’ intervento, durato circa 3 ore, è stato suddiviso in due parti: lezione frontale “animata” e gioco in palestra con un educatore dell’Associazione. In merito alla lezione frontale i concetti che hanno raccolto grande entusiasmo dai bimbi, sono stati:

· NON SI TIFA CONTRO in quanto non positivo per nessuno. Tifo è gioia, entusiasmo e positività.

· TIFARE LA SQUADRA DELLA PROPRIA CITTA’ trascende dal concetto di “tifo per la squadra che vince”, per cui la vittoria diventa un punto fondamentale del tifo. Ha un valore sociale, legato alle tradizioni e alla storia della propria città, a favore della condivisione comune e della gioia di partecipare ad un evento con la propria comunità.

· RISPETTARE L’AVVERSARIO (atleta) che quindi si è allenato, ha faticato e merita rispetto.

· CONDIVIDERE IN MODO REALE E NON VIRTUALE perché condividere con altre persone è molto meglio che condividere sui social network. La vita reale (andare allo stadio) regala molte più emozioni che la vita virtuale (vedere la partita in tv).

L’incontro in aula si è concluso con domande sulla storia del Brescia, i suoi colori, il suo stadio, i suoi campioni, il suo stemma/logo.

E’ seguito un lavoro in palestra interagendo con i piccoli studenti. Insieme a loro abbiamo intonato cori positivi per i giovani protagonisti impegnati nei vari giochi di squadra. Obiettivo: lo sviluppo delle capacità coordinative negli sport di simulazione (trasferimento delle capacità da uno sport all’altro).

E’ la prima volta che a Brescia i tifosi propongono direttamente un progetto educativo nelle scuole ed è uno dei pochi casi in Italia.

Soddisfazione da parte del Presidente Alessandro Lucà dell’Associazione tifosi per il Brescia:
“Non ci aspettavamo questo entusiasmo da parte dei bambini ed il pieno supporto da parte dell’assessorato alla scuola del Comune di Brescia. Il progetto è stato scritto ed ideato in 4-5 mesi da parte dei tifosi che hanno partecipato alle riunioni aperte, organizzate dall’Associazione. Un progetto scritto a più mani che ha visto l’apporto a livello volontaristico di numerosi professionisti in ambito educativo e che pensiamo sia un modello unico in Italia. Vogliamo trasmettere alcuni concetti ma coinvolgendo direttamente i ragazzi per riavvicinarli allo sport più bello del mondo ed alla squadra nella nostra città. Trasmettendo alcuni ideali come la lealtà sportiva ed il rispetto ma anche trasmettendo l’importanza di praticare sport, di tifare a favore, di non avere solamente “idoli da tv” ma persone che con fatica riescono a raggiungere importanti risultati sportivi. Un primo test che ha avuto un ottimo risultato sopra le aspettative. Il nostro auspicio per il prossimo anno scolastico è quello di affiancare il nostro progetto alla presenza dei calciatori del Brescia Calcio nelle scuole e quindi, pur in momenti separati e distinti, entrare nelle scuole in supporto del Brescia Calcio. Abbiamo già avviato un’interlocuzione in tal senso con il Dott. Sagramola e siamo fiduciosi”

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: