» » » » » » UEFA, Il progetto '20.000 Children's Smiles' a UEFA EURO 2016


Su iniziativa della UEFA Foundation for Children e in stretta collaborazione con EURO 2016 SAS e con le città ospitanti della competizione, il progetto '20,000 Children’s Smiles' darà a 20.000 ragazzi di età tra i 12 e i 18 anni l'opportunità di assistere alle partite di UEFA EURO 2016 che si disputeranno dalle loro parti.

Il progetto coprirà l'intera fase a gironi (esclusa la gara d'apertura) e gli ottavi di finale, ovvero 43 partite in tutte e dieci le città ospitanti, con una media di circa 500 biglietti disponibili a partita.

Il progetto non sarebbe stato possibile senza il supporto delle città ospitanti e senza la loro collaborazione con le organizzazioni locali che lavorano giornalmente con i ragazzi che vivono in situazioni difficili. Le città ospitanti e la UEFA Foundation for Children hanno curato la logistica, occupandosi principalmente dell'aspetto amministrativo e dei trasporti.

Tra le organizzazioni locali scelte per partecipare al progetto ci sono centri sociali, di riabilitazione, medici e società calcistiche locali. Saranno loro ad accompagnare i giovani alle partite.

Ad alcuni ragazzi è stato offerta questa occasione unica e indimenticabile in cambio di servizi socialmente utili alla comunità, come ad esempio la pulizia di alcune zone della città. Così è andata a Marsiglia, ad esempio, dove è stata organizzata una sessione di pulizia straordinaria nella spiaggia di Prado.

I media che vogliono maggiori informazioni possono mettersi in contatto con i responsabili dei progetti delle diverse città attraverso questi indirizzi email:

Bordeaux: fcomba@bordeaux-metropole.fr
Lens: Cvignon@mairie-lens.fr
Lille: yleborgne@lillemetropole.fr
Lione: jean-loup.coly@mairie-lyon.fr
Marsiglia: aplacide@mairie-marseille.fr
nboyer@mairie-marseille.fr
Nizza: julien.sassi@ville-nice.fr
Parigi: karim.herida@paris.fr
roch.francois@paris.fr
Saint-Denis: azdine.ayad@ville-saint-denis.fr
Saint-Etienne: M.GRETTEAU@saint-etienne-metropole.fr
Tolosa: Chantal.renaud@toulouse.metropole.fr

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: