» » » » » Nasce l’ASD Marina di Catanzaro in Promozione #azionariatopopolare


“In qualità di Direttore Generale comunico la nascita, a Catanzaro Lido, di una nuova realtà calcistica denominata ASD Marina di Catanzaro, sorta sulle orme della MKE Calcio (già ASD Casciolino 2007) che, in data odierna, è stata regolarmente iscritta al campionato di Promozione Regionale della Lega Nazionale Dilettanti. Gli enormi sacrifici e l’impegno profuso per questo grande passo mi obbligano a replicare alle dichiarazioni del portavoce del Gruppo Minieri che, in questi giorni, sono apparse sulle varie testate giornalistiche sportive e non. Innanzitutto, preme precisare che il ritorno della società alla precedente denominazione (Casciolino 2007) oggi, appunto, ASD Marina di Catanzaro, altro non è che la formalizzazione di un passaggio che già in origine era stato deciso all’atto del trasferimento della stessa al Gruppo Minieri. Infatti, nel caso in cui lo stesso avesse deciso di non proseguire il proprio progetto calcistico, un Gentlemen’s Agreement sanciva, già all’origine, tale movimento.

Il portavoce della precedente proprietà ha dichiarato, inoltre, di aver lasciato una società “sana e priva di debiti”, tale dichiarazione non può essere accolta in maniera positiva in quanto sintomo della volontà da parte degli stessi, di sanare il residuo afferente al periodo di rispettiva competenza e, cioè, fino al 30 giugno 2016. Altra questione di non scarsa rilevanza è quella della tanto acclamata sponsorizzazione. E’ corretto, soprattutto nei confronti di quanti stanno credendo e, nello stesso tempo, effettivamente contribuendo alla realizzazione di questo progetto, sottolineare che il Gruppo Minieri, ad oggi, non ha partecipato, in alcun modo, al sostegno economico della neonata società che, proprio in un momento così delicato come quello dell’iscrizione al campionato, ha potuto e dovuto contare su un “azionariato popolare” e su ben altre realtà imprenditoriali del territorio nonchè amici legati al mondo dello sport. La contribuzione finora ricevuta ha permesso il prosieguo dell’attività e di non vanificare gli eccellenti risultati raggiunti in questi anni grazie all’operato di persone che amano il calcio e che hanno deciso di starci vicino, ma tutto ciò non è sufficiente, occorre uno sforzo ancora più grande, anche da parte delle istituzioni, già da qualche tempo siamo in attesa di conoscere quali provvedimenti intenderà adottare il Comune di Catanzaro in merito alla messa a disposizione del campo di gioco per quella che è la seconda realtà calcistica del calcio catanzarese dopo l’US Catanzaro.

Sono trascorsi diversi giorni, infatti, da quando, proprio in qualità di Direttore Generale, ho inviato una richiesta di partecipazione al Comune (nelle persone del sindaco e dell’assessore allo sport) perchè credo che le istituzioni debbano intervenire di fronte alle difficoltà di quelle società che, giorno dopo giorno, profondono energie e risorse per portare lo sport a tutti i livelli, il calcio non è solo professionismo. Mi corre l’obbligo di ringraziare, ancora una volta, tutti coloro i quali hanno contribuito e contribuiranno a sostenere questo sogno, certo, anche che, avendo avuto modo di conoscere il Gruppo Minieri in questi ultimi tre anni, ed avendone un giudizio sicuramente positivo per serietà e correttezza, non farà mancare il suo apporto, in tutti i sensi, come finora dichiarato”.
Antonio Mirarchi

Da: Comunicato stampa da: catanzarodilettanti.it

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: