» » » » » » Violazioni CO.VI.SO.C.: deferite la Virtus Lanciano e il Melfi


Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare la Virtus Lanciano e i dirigenti Claude Alain Di Menno Di Bucchianico (Amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore), Luca Leone (Procuratore speciale e legale rappresentante pro-tempore) e Michele La Scala (legale rappresentante pro-tempore).

Per la Virtus Lanciano e i propri dirigenti si tratta di un doppio deferimento: il primo (clicca qui) è riferito al pagamento degli emolumenti e il secondo (clicca qui) a ritenute e contributi.

Il Procuratore federale ha deferito inoltre il Melfi a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria e i dirigenti Giuseppe Maglione (Presidente del C.d.A. e legale rappresentante pro-tempore) e Francesco Saverio Maglione (Vice Presidente del C.d.A. e legale rappresentante pro-tempore) in relazione a ritenute e contributi (clicca qui).

da: figc.it

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: