» » » » » » Fondazione Taras 706 a.C, avvicendamento alla presidenza tra Gianluca Mongelli e Gianluca Sostegno


L’A.P.S. Fondazione Taras 706 a. C. informa i suoi associati dell’avvicendamento alla presidenza del supporters’ trust. A due anni all’assunzione del primo incarico, poi confermato nella tornata elettorale del febbraio 2016, l’avvocato Gianluca Mongelli passa il testimone a un altro membro dell’attuale Direttivo.

In virtù dei poteri conferitigli dallo statuto, il Consiglio Direttivo della Fondazione Taras ha scelto all’unanimità di nominare come nuovo presidente Gianluca Sostegno, socio fondatore e volto storico del trust tarantino. Nominato anche il nuovo vice-presidente, Antonio Lacoppola.
Gianluca Mongelli resterà a pieno titolo nel Direttivo della Fondazione, nel cui interesse continuerà a svolgere le funzioni di consigliere.

Di seguito, alcune brevi dichiarazioni di Gianluca Mongelli:

“Voglio ringraziare tutti i tifosi e gli associati per la stima e la fiducia riposta nei miei confronti in questi due anni di intenso e straordinario lavoro nello svolgimento del ruolo di Presidente. Tutti sanno quanto ho a cuore le sorti del Taranto ed della Fondazione Taras, di cui condivido gli scopi e le finalità ed a cui mi lega una forte vicinanza a tutti quei soggetti che la rappresentano e che mi hanno insegnato ad amare ancor di più i colori rossoblu. Proprio per il grande rispetto che nutro nei confronti dell’Associazione, ho rappresentato al direttivo le mie personali difficoltà, legate esclusivamente ad impegni personali e professionali, a continuare a svolgere come si conviene il ruolo di Presidente. Ne è conseguito un avvicendamento nella carica con elezione dell’amico e già Vice Presidente Gianluca Sostegno quale Presidente e di Antonio Lacoppola quale vice Presidente. Tengo a sottolineare che continuerò a far parte del direttivo per offrire sempre il mio modesto contributo allo sviluppo di questa meravigliosa Associazione. Un grazie a tutti e Sempre Forza Taranto”.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: