» » » » » » » L'A.C.Mestre apre ai tifosi, annunciato il progetto per il 10% del club ai supporters


La scelta della location è stata volutamente simbolica: un tavolo a 80 metri di altezza all’interno del ristorante Aki al penultimo piano dell’Hybrid Tower e con alle spalle l’intera Città dove il Presidente dell’A.C.Mestre Stefano Serena, spalleggiato dell’Avvocato Massimo Zappalà, si accinge ad illustrare la novità.

Del resto la notizia è di quelle che mirano a coinvolgere tutto il tessuto cittadino, oltre – ovviamente – a coloro che già seguono da vicino le sorti del Mestre.

“Siamo sotto Natale e la squadra sta andando oltre le migliori aspettative, quindi ho ritenuto fosse il momento giusto per concretizzare un’idea che avevo in testa da un paio d’anni” esordisce il Presidente, per poi passare ad illustrare di cosa si tratta.

In pratica, lo stesso Serena acquisterà il 10% delle quote dell’A.C.Mestre per regalarle ad una costituenda associazione sostenitrice, la quale quindi, avrà diritto di eleggere un suo rappresentante che entrerà di fatto nel C.D.A. della società arancionera.

Un modo concreto per legare ancor più la città alla propria squadra, perché i tifosi abbiano la possibilità di partecipare attivamente alle sorti del club, anche qualora (nel caso, in un futuro speriamo lontano), la proprietà dell’A.C.Mestre dovesse passare di mano.

Insomma un regalo ai tifosi. Ai quali non verranno chiesti contributi ma soltanto adesioni, i cui proventi del tesseramento – fra l’altro – resteranno in gestione all’Associazione stessa.

L’A.C.Mestre concederà naturalmente uno spazio a disposizione all’interno di Casa Mestre per permettere ai tifosi di riunirsi e organizzarsi per dare il via al progetto.

Lo Statuto con le linee guida sarà pubblicato presto sul sito ufficiale e scaricabile da tutti coloro che fossero interessati. Da quel momento, nei tempi previsti dai tifosi, la Società si renderà disponibile a fornire tutte le delucidazioni del caso e a coprire le spese di registrazione. Ai sostenitori sarà affidato il compito di eleggere il proprio consiglio direttivo e la figura che li rappresenterà in società.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: