» » » » » » Avezzano, Curva Nord: “Disposti a ripartire da una nuova squadra nelle categorie inferiori, c’è l’ok dal Comune”


Non accenna a placarsi la protesta della Curva Nord Avezzano nei confronti del presidente biancoverde Gianni Paris. L’ufficializzazione dell’accordo commerciale tra la Birra Marsos (di cui Paris è amministratore unico) e il Pescara Calcio non è stato gradito dal nucleo caldo della tifoseria avezzanese, motivo per cui la contestazione si fa ancora più calda. In un comunicato apparso in tarda serata, la Curva Nord ha ribadito la propria assenza dallo Stadio “Dei Marsi” fino a quando Paris non provveda a cedere la società o “per lo meno, un atto di vendita concreto”.

Gli Ultras si dicono disposti ad appoggiare una nuova squadra che possa ripartire dalle categorie inferiori. Nel comunicato, i tifosi affermano di avere già l’ok dal Comune per la gestione del “Dei Marsi” qualora questo progetto andasse in porto.
Di seguito il comunicato diffuso dalla Curva Nord


About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: