» » » » » » » Nuovi soci e un campione del mondo per il Mantova?


Interessante articolo di Michele Palmiero su noisamb.it sui movimenti societari al Mantova.

Nuovi soci e un campione del mondo per il Mantova?

Il bresciano Ruggieri ad un passo dall’ingresso in società. Porterebbe con sè “Spillo” Altobelli

MANTOVA – Incontri rinviati, fantomatici nuovi soci che spariscono nel nulla, impegni economici da rispettare e poca chiarezza sul futuro: per i tifosi rossoblu gli ultimi due anni del Mantova Calcio sono un film già visto e rivisto. La società virgiliana, dal punto di vista societario, vive un momento di alta tensione. Nella riunione degli attuali soci  è stata confermata la cifra di circa 1,7 milioni che consiste nell’impegno economico che il Mantova dovrà sostenere per chiudere la stagione. Oltre a ciò, in seguito al fallimento dell’impresa Gable Insurance, i virgiliani dovranno impegnarsi per reperire una nuova fideiussione da 350 mila euro entro la fine del mese per evitare una penalizzazione di 2 punti in classifica.

Come trovare quasi 2 milioni di euro? La soluzione più probabile è quella di un nuovo ingresso in società. L’idea avanzata dal Presidente Musso è quella di dar vita ad una co-gestione tra 3 gruppi: il gruppo mantovano formato da Tirelli, Bompieri e Giovanardi rimarrebbe con il 10% delle quote, l’attuale duo di maggioranza Musso-Di Loretto  con il 63% e la new entry Alberto Ruggieri, imprenditore bresciano che entrerebbe con circa il 30% delle quote. Rimane, per ora, sullo sfondo la suggestiva ipotesi del fondo d’investimento arabo Sportativa, rappresentato da Pablo Dana.

Gli ultimi due nomi non sono nuovi nel mondo del calcio. Nella lunga querelle della cessione del Pisa Calcio, coordinata dalla Lega di Serie B, hanno partecipato anche Ruggieri e Dana. Il 23 novembre 2016 sul tavolo della società toscana c’erano due offerte e un comunicato: il gruppo Corrado e Alberto Ruggieri concorrevano per l’acquisto del Pisa, Pablo Dana annunciava ufficialmente il ritiro da ogni trattativa. A spuntarla, alla fine, è stato il gruppo Corrado, aiutato dal fatto che l’offerta presentata da Alberto Ruggieri fosse priva di tutte le necessarie garanzie finanziarie.

Dopo l’esito negativo in terra toscana, Ruggieri e Pablo Dana ci riprovano in quel di Mantova. Il bresciano, secondo La Gazzetta di Mantova, sarebbe ad un passo dall’ingresso in società e porterebbe con sè il campione del mondo “Spillo” Altobelli come nuovo presidente. Sulla reale consistenza del gruppo arabo, invece, rimangono molti dubbi.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: