» » » » » » » » » » » Cineforum Ideale Bari, 1 marzo presentazione del progetto di calcio popolare e proiezione del film Febbre a 90°


Mercoledì 1 marzo
alle 20.30 presentazione del progetto di calcio popolare IDEALE BARI
alle 21 proiezione del film FEBBRE A 90°

CALCIO POPOLARE significa anche "uscire" dal rettangolo verde, per presentare una propria idea innovativa che dia la possibilità a tutti i tifosi di partecipare attivamente alla vita del proprio club, potendolo sostenere liberamente, senza vincoli né repressione.

In collaborazione con AncheCinema Royal.
SOSTIENI L' IDEALE!
Biglietto: 3€

L’ IDEALE BARI CALCIO è un’ associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro fondata il 28.5.2012 e gestita interamente dai propri tifosi, ha come scopo quello di promuovere l’ attività sportiva ed in quanto tale è affiliata FIGC e CONI.

La stessa è nata dalle ceneri di una nefasta epoca, quella del calcio moderno e delle sue degenerazioni : il calcio del business, della politica, degli interessi, il calcio delle scommesse e degli accordi sottobanco, il calcio dei pochi ma ricchi e della repressione...nauseati da queste digressioni e ben consapevoli delle vere istanze che questo meraviglioso sport originariamente aveva, abbiamo deciso di fondare questa Società.

Perchè noi riteniamo che il calcio sia colore, aggregazione, che sia campetti in terra battuta ma senza interessi economici di sorta, che sia amicizia e divertimento, che sia libertà di vivere le proprie passioni...la nostra squadra ha partecipato al campionato UISP 2012-2013, che si è disputato nel distretto provinciale Bari e Bat, vincendo la prima fase, e dalla stagione 2013-2014 disputa il Campionato di Terza Categoria federale. Il 2 Aprile del 2016, con il successo di Castellana Grotte, ha vinto il Campionato guadagnando, sul campo, la promozione in Seconda Categoria, ove militerà nella stagione 2016-2017 : SOSTIENI ANCHE TU L’ IDEALE!

LINK evento

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: