» » » » » » » » » » » Sostenibilità finanziaria e azionariato popolare: l'impegno UEFA


La UEFA cofinanzia un progetto che promuove le buone prassi finanziarie nel calcio. L'iniziativa è coordinata da SD Europe, un'organizzazione che aiuta i tifosi a impegnarsi formalmente con il loro club e a sviluppare l'azionariato popolare in generale.

Il progetto "Clubs and Supporters for Better Governance in Football" riunisce sei club ad azionariato popolare e varie organizzazioni di tifosi europee e si focalizza su tre aree principali di crescita: amministrazione, finanza sostenibile e coinvolgimento dei membri/volontari.

Il progetto, finanziato anche dall'Unione europea nell'ambito del programma Erasmus +, aiuterà a promuovere i suoi principi sulla buona amministrazione sportiva attraverso un programma biennale di formazione, istruzione e scambio che coinvolgerà i partner di sette stati europei.
Workshop a Malmö

Nell'ambito di questa iniziativa, la UEFA ha partecipato a un recente workshop sul progetto a Malmö (Svezia) ed è stata affiancata da partner di responsabilità sociale come Football Supporters’ Europe (FSE), CAFE (Centre for Access to Football in Europe) e Fare.

Al workshop si è parlato di metodi che favoriscano la sostenibilità finanziaria e di come i club possano lavorare senza trascurare i loro principi di fondazione.

Sefton Perry, UEFA senior benchmarking manager, ha condotto una presentazione sull'importanza della valutazione finanziaria nel calcio odierno e sulle varie problematiche che possono insorgere.
"Lavoriamo con SD Europe da tanti anni - ha spiegato -. Questo meeting è stato utile per capire direttamente come le organizzazioni tifosi e i club ad azionariato popolare di qualsiasi livello facciano crescere e percepiscano il calcio".

Durante il progetto biennale, i partner del progetto partecipano a una serie di visite di scambio, apprendendo i metodi di lavoro ottimali per preparare uno strumento completo di formazione online entro la fine del 2017.

Antonia Hagemann, CEO di SD Europe, ha dichiarato: "È bello vedere che i club ad azionariato popolare e i gruppi di tifosi traggono benefici dal progetto. Il feedback è stato molto positivo e non vediamo l'ora di migliorare ulteriormente il nostro modo di lavorare per venire incontro a valori e principi comuni".

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: