» » » » » » » » “Il Fasano siamo noi” e Ultras Curva sud Fasano, la festa continua


Dopo la conquista della promozione matematica(qui dettagli) il Fasano porta a casa la Coppa Italia Promozione con 3.000 tifosi al seguito nel campo neutro di Monopoli(Foto). L'associazione “Il Fasano siamo noi”, dallo scorso anno alla guida del club(qui dettagli), annuncia con gli Ultras Curva sud Fasano che la festa cittadina proseguirà Domenica in occasione del match con il Maglie

Domenica 19 ore 15 #Elafestacontinua

appuntamento per tutti i soci e tutto il popolo bianco azzurro per festeggiare e incoronare questa fantastica stagione dove i primi protagonisti siamo soprattutto noi che abbiamo creduto fin dal principio in questo progetto.

Tante le sorprese, la coreografia, la coppa al centro del campo....abbiamo bisogno di uno V.Curlo stracolmo per continuare a dare spettacolo come solo noi di Fasano sappiamo fare e come abbiamo dimostrato ampiamente la sera della finale.

Mogli, figli/e datori di lavoro sono invitati a non assillare i nostri tifosi e lasciarli liberi di vivere le proprie passioni, al massimo chiedeteli di accompagnarli. ;-)
AVANTI FASANO SIAMO SOLO AGLI INIZI



Ci sono partite che hanno la forza di annientare tutti i sacrifici e i momenti di delusione. Partite in cui, d'un colpo, tutta la polvere ingoiata in anni di umiliazioni smette di bloccarti la gola. E tu, per reazione, gridi!

A squarciagola, fino allo sfinimento..

Giovedi, a Monopoli contro l'Omnia Bitonto, Fasano è tornata ad urlare così forte che l'eco possiamo ancora sentirla ben distinta.

90 minuti per cancellare lo scetticismo di chi diceva che a Fasano il calcio era finito. 90 minuti per ritrovare tutti gli sguardi persi in questi anni.

90 minuti che sono la fine del nostro inferno e rappresentano il miglior punto di partenza immaginabile per la curva sud che sarà.

Mai i numeri sono stati il nostro forte, ci siamo guadagnati rispetto e odio attraverso quello che siamo e quello in cui crediamo. Attraverso la caparbietà di chi non ha mollato nemmeno quando tutti lo avrebbero fatto.

Vedere però un'intera città al nostro fianco, viva e partecipe, orgogliosa e felice, ci rassicura, ci dice che la strada intrapresa è quella giusta.

Poco fa, nei nostri momenti di nostalgia passati a vedere le testimonianze video del passato, ci siamo detti che probabilmente una festa di popolo come quelle di 30 anni fa non l'avremmo mai vissuta perchè ormai quel popolo di cui tanto amiamo parlare ha dimenticato, ha altro a cui pensare...

Ci sbagliavamo di grosso....

E proprio per questo domenica vogliamo continuare a festeggiare.

Per scacciare definitivamente i fantasmi di un passato recente durissimo e riappropriarci della nostra storia.

Ancora una volta chiediamo la partecipazione dell'intera città, un'altra coreografia ci attende e vogliamo tutti al nostro fianco.

Saranno distribuite delle bandierine, rigorosamente autoprodotte come piace a noi, per la cui realizzazione la curva sud ha speso tempo e denaro. VI chiederemo pertanto una piccola, simbolica offerta per prenderla ed ovviamente tutto il ricavato sarà rendicontato e reinvestito, come sempre, per la NOSTRA squadra.

Ciascuna bandierina, dopo essere stata utilizzata allo stadio per colorare tutto di biancazzurro, dovrà essere portata a casa e mostrato con orgoglio a tutti!!

Vogliamo finestre, balconi, vetrine di negozi, luoghi pubblici e non, tappezzati coi nostri colori.
Una bandierina per ogni balcone!!

Per l'occasione l'associazione IL FASANO SIAMO NOI, d'accordo con la società, ha ritenuto opportuno abbassare ancora una volta a 5 euro il biglietto d'ingresso in ogni settore (2 euro per le donne).

Perchè nonostante tutto...
E' PER QUESTE STRANE EMOZIONI CHE CI PIACE VIVERE ANCORA.
AVANTI FASANO
AVANTI CURVA SUD

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: