» » » » » » » "Tifosi per il Brescia", lettera aperta: 'Chi è ostile?'


I Sigg. TRIBOLDI e SAGRAMOLA, Presidente e amministratore delegato Brescia Calcio, hanno recentemente parlato di "PIAZZA OSTILE".

Ecco perché, a nostro parere, gli OSTILI nei confronti dei tifosi bresciani, siete VOI:
- Triboldi non ha niente a che vedere con il calcio (e passione per il Brescia Calcio).
Tuttora Amministratore Centro Padane e Brevivet. Con lunga esperienza nel settore bancario. Credito Italiano e Banca San Paolo (prima) e soprattutto UBI BANCA (poi). Nel maggio del 2010 lascia Ubi Banca e assume l’incarico direttore generale del Comune di Brescia fino a marzo 2014.

E' quindi evidente che da qualcuno è stato calato per tutelare interessi.. della banca?
- Sagramola è chiaramente un manager (Vicenza, poi Palermo, Sampdoria ed infine Brescia).
Chiamato per rilanciare i progetti tecnico/amministrativi ma non solo (diritti televisivi, stadio..).
Cosi pure a Brescia.

E' evidente che della piazza Brescia, interessa poco. Non ne conosce la tradizione e non si trova una traccia netta nel rapporto con la comunità bresciana.

***

I tifosi non sono stupidi!
Ed hanno capito che bisogna risanare (sono 2 anni che accettiamo qualsiasi vostra scelta).
Voi però se avete delle colpe (allenatore, settore giovanile, progetto..) non potete ogni volta ripetere che non dipende da voi.
Ogni società ha un padrone. Un proprietario. Chi ne detiene la maggioranza si assuma le sue responsabilità.

E voi comportatevi da dipendenti che devono fare il loro onesto lavoro (onesto.. con compensi idonei..) senza quella spocchia di proprietari.. che tra l'altro non siete..

Ai GIORNALISTI locali ricordiamo il dovere di fare cronaca e luce sulla situazione senza comportarsi come in passato, quando si iniziava a fare i "fenomeni" solo quando le cose andavano male.. e le situazioni erano irrimediabili. Non pretendiamo giornalisti alla "report" (sia mai..) ma nemmeno giornalisti pronti a riportare la velina.... (non tutti, ci sono sempre le dovute eccezioni.. che però recentemente.. sono sempre meno..).

Al COMUNE chiediamo chiarezza nei progetti.. attenzione ad una comunità importante di tifosi..

Al TECNICO non chiediamo proprio nulla perchè non amiamo parlare di questioni tecniche. Ma di farsi un bell'esame di coscienza.

Ai GIOCATORI di dare tutto quello che hanno. Fino alla fine.

Chi non ne ha, si tolga di mezzo subito.
In particolare chi è venuto pensando di fare un pò di "vita" a Brescia.. prima di finire la carriera.
I TIFOSI, che quando sbagliano pagano sempre, hanno una passione infinita ma non una pazienza equivalente.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: