» » » » » » Venezia FC nella 'Settimana dello Sport': 5 scuole visitate, più di 2000 ragazzi coinvolti


Sono 5 le scuole visitate dal Venezia FC in occasione della “settimana dello sport” e più di 2000 i ragazzi coinvolti. Numeri importanti che sottolineano e confermano il percorso di crescita e presenza sul territorio intrapreso dalla società lagunare già dallo scorso anno.

Dopo la visita al Liceo Convitto Nazionale Marco Foscarini di venerdì 24 febbraio che ha visto il coinvolgimento di 350 studenti tra medie ed elementari, oggi è stata la volta della terraferma.
L’allenatore in seconda Maurizio D’Angelo, il collaboratore tecnico Angelo Castellazzi e mister Filippo Inzaghi, questa mattina hanno fatto visita all’Istituto Levi Ponti di Mirano. Tante le domande degli oltre 1000 ragazzi entusiasti presenti, radunati nell’auditorio dell’istituto, che sono stati divisi in due gruppi per consentire la partecipazione di tutti. Ad accogliere lo staff arancioneroverde la preside dell’istituto Maria Luisa Favero, il Sindaco di Mirano Maria Rosa Pavanello e l’assessore allo sport Cristian Zara.

Il capitano Evans Soligo, Guglielmo Vicario e Giuseppe Zampano, accompagnati dal team manager del club Alessandro Servi, hanno fatto visita alla Scuola Secondaria G. Leopardi di Mira. Affrontati i temi del FairPlay, dell’importanza dello sport nel veicolare valori importanti quali la correttezza, la lealtà e il rispetto dei compagni e degli avversari.

Gianni Fabiano, Alexander Geijo e Marco Modolo, infine, accompagnati dal responsabile progetti internazionali Paolo Poggi, sono intervenuti al Liceo Morin di Mestre dove era presente anche una delegazione della Reyer. L’incontro è stato moderato dal presidente del Panathlon di Mestre Fabrizio Coniglio. Anche in questo caso più di 300 i ragazzi coinvolti.

Per tutti al termine dei dibattiti, foto autografi e l’invito da parte della società a seguire le partite del Venezia FC allo stadio, offrendo agli studenti la possibilità di usufruire di biglietti gratuiti.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: