» » » » » » La Amsterdam ArenA diventa Johan Cruyff ArenA


La Amsterdam ArenA cambia nome e diventa Johan Cruyff ArenA in onore di uno dei più grandi campioni della storia del calcio.

La decisione, annunciata in quello che sarebbe stato il 70° compleanno di Cruyff, è nata grazie a un accordo tra l'amministrazione della Amsterdam Arena, i vertici dell'AFC Ajax e il sindaco di Amsterdam. Cruyff è scomparso a marzo 2016.

Si tratta di un giusto tributo a uno dei figli prediletti della capitale olandese, "il miglior calciatore che Amsterdam e l'Olanda abbiano mai conosciuto", come si legge nel comunicato dell'AFC Ajax.

Pallone d'Oro nel 1971, 1973 e 1974, Cruyff sarà per sempre ricordato come uno degli artefici del "calcio totale" giocato dall'Ajax e dalla nazionale olandese nei primi anni '70. 

Cruyff ha rappresentato in particolar modo l'Ajax (in due periodi diversi) e l'FC Barcelona, segnando 392 gol in 704 partite a livello di club. Ha vinto tre Coppe dei Campioni consecutive con l'Ajax (1971, 1972 e 1973) e diversi titoli nazionali, ritirandosi nel 1984.

Cruyff ha anche collezionato 48 presenze nell'Olanda, segnando 33 gol, e ha capitanato l'Olanda vicecampione del mondo nel 1974. Per festeggiare il Giubileo UEFA nel 2004, la Federcalcio olandese (KNVB) lo ha nominato miglior giocatore di tutti i tempi della nazione. 

Dopo il ritiro ha intrapreso una carriera di successo da allenatore, vincendo la Coppa delle Coppe 1987 con l'Ajax e la Coppa dei Campioni 1992 con il Barcellona.

Nel 2013, Cruyff ha ricevuto il Premio del Presidente UEFA in riconoscimento al suo straordinario contributo nel calcio europeo. Ad agosto dello stesso anno, la Johan Cruyff Foundation ha ricevuto il premio di solidarietà UEFA da 1 milione di euro a Montecarlo per promuovere il benessere psicofisico di bambini e ragazzi.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: