» » » » » L'associazione A.b.D. Fortitudo-Perugia che promuove l'attività sportiva per persone con disabilità in campo con il Perugia


Qualche calcio ad un pallone, un abbraccio e, la cosa più importante, lo stare insieme anche se solo per una mezz'ora. L'associazione A.b.D. Fortitudo-Perugia che organizza corsi di attività motorie e sportive per persone con disabilità, era sui campi di allenamento dell'antistadio R. Curi insieme ai Grifoni, i loro idoli di sempre, quelli che guardano il sabato in tv durante le partite di campionato oppure li raggiungono allo stadio il giorno della gara. I biancorossi e lo staff tecnico hanno passato un po di tempo insieme ai ragazzi al termine dell'allenamento di oggi. Hanno firmato autografi e scattato foto ricordo di una giornata che tutti ricorderanno con il sorriso, la cosa che conta. ?L'associazione dal 1988 rappresenta una occasione di crescita socio-sportiva di ragazzi ed adulti con sindrome di Down o altre disabilita intellettive e relazionali e l'incontro di oggi è servito da contorno, per chi non c'era, al primo appuntamento per l'evento di "Un giorno per la nostra città" in cui durante l'intervallo di Perugia-Benevento i ragazzi hanno effettuato alcuni tiri in porta sotto la Curva Nord ed esultato insieme ai tifosi biancorossi ogni volta che la palla entrava in rete.

Al termine delle sfide in campo c'è stato anche il tempo per una visita al Museo del Perugia.

Un ringraziamento ai volontari dell'associazione che hanno accompagnato i ragazzi  e permesso loro di trascorrere un pomeriggio indimenticabile.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: