» » » » » » » » » Noi Samb, dal 29 aprile la mostra in memoria delle vittime del tragico rogo del Ballarin. Il 30 dibattito sullo stato di abbandono dello storico campo


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 29 aprile al 10 maggio la Palazzina Azzurra di San Benedetto Del Tronto ospiterà una mostra dedicata a Carla Bisirri e Maria Teresa Napoleoni, le due ragazze vittime del tragico rogo dello stadio Ballarin del 7 giugno 1981.

L’evento organizzato dall’Associazione Noi Samb e dal Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, si intitola “Lassù qualcuno ci ama” e sarà inaugurato sabato 29 aprile alle ore 18.00 alla presenza delle autorità cittadine. Per la durata della mostra la Palazzina Azzurra ospiterà contemporaneamente  due esposizioni: al piano terra si potranno ammirare foto, video e testimonianze sulla vita delle due tifose e del giorno dell’incidente; il primo piano invece sarà dedicato al Grande Torino e, in particolare, ai fratelli Aldo e Dino Ballarin.

Nella mattinata di domenica 30 aprile, alle ore 10, si terrà un incontro incentrato sullo stato di abbandono dello Stadio Ballarin, sulla rinascita del mitico Filadelfia di Torino e sull’importanza degli stadi di proprietà. Parteciperanno al dibattito Giampaolo Muliari, Direttore del Museo del Grande Torino, e i giornalisti Sambenedettesi Remo Croci ed Emidio Lattanzi,  oltre a tanti altri ospiti.

La mostra alla Palazzina Azzurra di San Benedetto Del Tronto sarà aperta tutti i giorni dal 29 aprile al 10 maggio, con ingresso libero, negli orari 10-13 e 17-20. La stessa esposizione sarà poi riproposta dal 4 giugno al 16 luglio a Villa Claretta Assandri in Grugliasco (Torino) negli spazi espositivi del  Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: