» » » » » Calcio Lecco, verso l'asta: fissato il prezzo di vendita


227.798,41 euro per prendersi il Lecco. Per provare ad acquistare marchio e quanto rimane della gloriosa società bluceleste, i potenziali acquirenti dovranno presentarsi di fronte al giudice Dario Colasanti il prossimo 29 maggio, previo versamento della cauzione da 25mila euro.

In data odierna è stato pubblicato il bando sul sito www.asteprofessionali.com, in cui sono contenute tutte le "istruzioni per l'uso" in vista dell'importante appuntamento di fine mese. Oltre alle "buste", quindi, al curatore Motta potrebbero pervenire delle offerte anche per via telematica, segno di tempi che cambiano e di una situazione che sembra aver un futuro tutt'altro che nitido.

Questo il testo completo:

Azienda sportiva caratterizzata da beni mobili materiali, dal marchio "Calcio Lecco 1912" e da avviamento.

Prezzo base vendita Euro 35.000,00 oltre il debito sportivo, quantificato nella perizia del Dott. Massimo Balconi in Euro 187.798,41 oltre fondi rischi per un totale di Euro 220.000,00.= – Rilancio Euro 5.000,00.

Le offerte dovranno pervenire nel rispetto delle disposizioni contenute nel bando d'asta (scaricabile da questo portale), entro le ore 12.00 del giorno 26 maggio 2017, presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Lecco – Corso Promessi Sposi n. 27 – piano primo, accompagnate da un Assegno Circolare intestato alla procedura per Euro 25.000,00 a titolo di cauzione.

L'asta di terrà il giorno 29 maggio 2017 alle ore 12.30 presso il Tribunale di Lecco, avanti al Giudice Delegato Dott. Dario Colasanti con la presenza del Curatore Dott. Mario Motta (tel. 0341-357711).

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: