» » » » » » » » » Sulmona Calcio e Ovidiana:”No ai Nerostellati Pratola allo Stadio Pallozzi”


Sulmona Calcio e Ovidiana urlano in coro:”No ai Nerostellati Pratola allo Stadio Pallozzi”. Le due società hanno infatti inviato una missiva al sindaco Annamaria Casini e all’assessore Mario Sinibaldi dove viene richiesto che per l’utilizzo dell’impianto sportivo le società sulmonesi debbano avere la priorità, evitando un sovraffollamento con compagini di altre realtà. I Nerostellati, infatti, sono tuttora alla ricerca di un impianto che possa ospitare i loro incontri casalinghi. l’Ezio Ricci, al momento, non rispetta alcune delle norme previste nel regolamento degli impianti sportivi. Una su tutte è la regola F) dei criteri infrastrutturali riguardante la capienza dello stadio. Viene espressamente richiesto che la capienza minima distribuita su tutti i settori deve essere di almeno 1000 posti; con un settore distinto con ingressi e servizi igienici indipendenti avente capienza non inferiore al 10% di quella complessiva e dovrà essere riservato ai sostenitori della società ospite. Tale settore è assente all’Ezio Ricci, e con i lavori che non ancora iniziano per il riammodernamento dell’impianto i Nerostellati rischiano seriamente di dover traslocare altrove per buona parte della stagione.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: