» » » » » » » » Il Verbania si presenta e apre all'azionariato popolare


VERBANIA – 28.07.2017 – (d.z.) Allo stadio "Pedroli", fresco di deroga, parte ufficialmente la stagione dell'Asdc Verbania, che ieri sera ha presentato lo staff dirigenziale e tecnico alla presenza del sindaco Silvia Marchionini. È stato il presidente onorario, Luigi Pedretti, ad aprire con una ‘frecciata’ la conferenza stampa tenuta sulla tribuna dello stadio che esordisce con una frecciatina: "Né l'asdc Verbania, né il Città di Verbania possono considerarsi il vero Verbania. Noi, però, siamo un po' meno falsi di loro", ha detto riprendendo le polemiche dei giorni scorsi. Pedretti ha poi raccontato le tappe di una primavera, ed inizio estate, fatta di incontri, sia con la Sinergy, sa con l'Inter Farmaci (oggi Città di Verbania) e con orgoglio ha chiuso il suo intervento con una rivendicazione: "il Verbania, questa società, ha zero debiti". Una frase che ha trovato conferma nella parole del primo cittadino. Marchionini ha ricordato che "con il focoso presidente onorario del Verbania ho avuto anche qualche scontro. Scontri, però, che si sono svolti nel pieno rispetto dei ruoli. Per quello che ha fatto nella scorsa stagione avrebbe meritato la salvezza ed è una sacrosanta verità quando afferma che questa società è sana e senza debiti". Il sindaco è anche convinta che il Verbania sul campo si toglierà diverse soddisfazioni e ha offerto, tra lo stupore dei presenti, un saggio di conoscenza calcistica: "La squadra farà tanti gol perché so che giocherà con le tre punte".

Alessandro Ferrero, il nuovo tecnico, non ha raccolto il suggerimento ma s’è limitato a poche parole: "Sono lusingato e onorato di essere qui. Non sono solito fare promesse e dove arriveremo lo dirà il campo. Da parte mia non mancherà certamente l'impegno".

Emozionato lo è stato sicuramente il nuovo presidente, Giancarlo Pizzardi: "Benché sia nel mondo del calcio da diversi anni sono emozionato. Vogliamo fare bene e coinvolgere la città. Il primo sponsor della squadra dovranno essere i tifosi". Pizzardi ha presentato anche il nuovo tesseramento: "Diventando soci della nostra società si avranno agevolazioni con alcuni negozi convenzionati. Inoltre si avrà diritto all'abbonamento gratuito per la gradinata e a uno sconto di trenta euro sull'abbonamento in tribuna. In più si potrà partecipare attivamente alla vita della società".

Il Verbania guarda anche ai settori giovanili della città: "Continueremo la collaborazione iniziata dalla Sinergy con il San Francesco e quest'anno dieci ragazzi che erano dell'Accademia Verbania saliranno con la nostra Juniores allenata da Alberto Castiglioni". Quattro di loro inizieranno la preparazione il 4 agosto con la prima squadra che, dopo dieci giorni di allenamento a Renco, si sposterà al centro di San Francesco. Il Verbania giocherà la prima amichevole il 10 agosto al "Pedroli" contro il Borgosesia (ore 18). Il 17 agosto, alle 20, sempre il "Pedroli" ospiterà il memorial Ferruccio Azzarini al quale parteciperanno Verbania, Accademia Borgomanero e Stresa. Il 19 altro triangolare, sempre al "Pedroli" con Verbania, Piedimulera e Juventus Domo che si contenderanno il memorial “Ernesto Gori”.

Questa la rosa. Portieri: Beltrami e Scottini. Difensori: Salice, De Dionigi, Manzoni, Tinelli, Dall'Aera, Girgenti. Centrocampisti: Verdoni, Midali, Palmigiano, Musso, Lazzarini, Bianchi. Attaccanti: Progni, Austoni, Spadafora, Constantin, Tonetti. I quattro Juniores che si aggregheranno saranno Bertolesi, Schivalocchi, Martino e De Lucia.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: