» » » » » Serie D, l’azionariato popolare produce i suoi frutti: l’Agnonese iscritta al campionato


L’Olympia Agnonese sarà regolarmente ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie D, l’undicesimo consecutivo per il club granata. La decisione maturata questa mattina, martedì 11 luglio 2017, nella sala Giunta del Comune di Agnone
.
Alla presenza del primo cittadino, Lorenzo Marcovecchio, del vice, Linda Marcovecchio, del consigliere Germano Masciotra e di storici dirigenti quali Fernando Sica, Antonio Melloni, Carmine Vecchiarelli, Gelsomino De Vita, Giuseppe Marinelli, Franco Paolantonio, Carmine Masciotra, Vittorio Patriarca, si è concordato unanimemente di proseguire l’avventura nel torneo di quarta serie che tante soddisfazione ha regalato a società, città e tifosi.  L’iscrizione al torneo sarà regolarizzata domani mattina online con il versamento di diciannovemila euro più la fidejussione bancaria di trentunomila euro.

Una somma raggiunta grazie all’azionariato popolare.
“Ancora una volta Agnone e gli agnonesi hanno dimostrato uno spiccato senso di unità – la dichiarazione del sindaco Marcovecchio -. E’ questo un segnale inequivocabile di una comunità ed un intero territorio che anche tramite il gioco calcio dimostra di essere vivo e intende continuare a recitare una parte importante in un contesto nazionale come quello del campionato interregionale. L’auspicio – ha poi concluso il primo cittadino – è quello di vedere sempre più persone avvicinarsi a questo fenomeno sociale”.

A Fernando Sica, Gelsomino De Vita, Franco Paolantonio e Giuseppe Marinelli, componenti del prossimo direttivo, il compito di intercettare la figura del nuovo presidente. Dopodiché si passerà all’aspetto prettamente tecnico con l’individuazione di allenatore e direttore sportivo.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: