» » » » » » » Tifosi rosanero riuniti (Ti.R.R.): ''metteremo in atto nei confronti della Società una forma di “violenza economica”; tradotto: niente abbonamenti, niente botteghino, niente Sky''


Il comunicato dei Tifosi rosanero riuniti (Ti.R.R.) contro la società rosanero e Maurizio Zamparini.

“Noi Tifosi Rosanero Riuniti/Ti.R.R. profondamente delusi (tanto per usare un elegante eufemismo) dalla conclusione del “closing” che speravamo discontinuo rispetto all’esistente, prendiamo atto con tantissima sofferenza che la immutata situazione lascia ancora il tutto nella mani di Maurizio Zamparini e quindi ufficialmente comunichiamo che noi non daremo alcun riconoscimento all’ U.S. Città di Palermo, proprietario, neo-presidente, consiglieri di amministrazione che siano; al contrario da questo momento metteremo in atto nei confronti della Società una forma di “violenza economica”; tradotto: niente abbonamenti, niente botteghino, niente Sky c’è inoltre richiesta ufficiale al Sindaco di revocare non al Palermo, ma alla “Zamparinese” la concessione dello stadio «Renzo Barbera». Consapevoli delle conseguenze che queste nostre forme di boicottaggio, che non saranno le uniche, apporteranno riguardo alla sopravvivenza della Società siamo disposti ad accettarle in ogni sviluppo negativo pur di liberarci della presenza di Maurizio Zamparini chiaramente divenuta, peraltro per la stragrande maggioranza della tifoseria rosanero, ormai non più sopportabile.

Mario Oddo
(addetto comunicazione Ti.R.R)”.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: