» » » » » » » » La tessera del tifoso è sul viale del tramonto


Dopo un lungo silenzio, ecco l’inaspettata indiscrezione. Attraverso l’agenzia di stampa ANSA il vertice del CONI Malagòha aperto una breccia nella cortina di ferro della tessera del tifoso. “Ci sarà un incontro promosso dai vertici delle autorità, dal capo della Polizia, e dal capo dell’Osservatorio Daniela Stradiotto, penso ci saranno delle novità per la prossima stagione”.

Giovanni Malagò ha parlato alla fine della sua audizione in commissione Antimafia sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo dello sport. Secondo le ultime indiscrezioni il Viminale avrebbe intenzione di eliminare la tessera del tifoso attraverso una riforma graduale che durerebbe circa tre anni. L’obiettivo, sempre dichiarato ma raramente perseguito, è quello di riavvicinare le famiglie e in generale i tifosi allo stadio.

Tra i cambiamenti a stretto giro di posta ci sarebbe la possibilità di acquistare i biglietti per la trasferta anche a pochi minuti dall’inizio della gara, oltre ad una rivalutazione delle norme per l’ingresso degli strumenti del tifo. Nella giornata di venerdì Giovanni Malagò,  il ministro dello Sport Luca Lotti e il ministro dell’Interno Marco Minniti e il n.1 della FederCalcio Carlo Tavecchio parleranno in conferenza stampa per ufficializzare la nuova agenda politica del pallone: la tessera del tifoso è ufficiosamente sul viale del tramonto.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: