» » » » » » » » » » » » » » » Premier League, dal 2019 più partite in TV. Football Supporters Federation: 'No ai match al Sabato sera!'


Nonostante i buoni progressi ottenuti in diversi ambiti grazie al percorso di dialogo sviluppato a partire dallo scorso campionato tra le rappresentative dei tifosi e la Premier League(qui dettagli), dalle agevolazioni per le trasferte(qui dettagli), alla riduzione dei costi dei biglietti e abbonamenti(qui dettagli e qui The Price of Football 2017) fino al confronto aperto su tema Safe Standing(qui dettagli), le relazioni tra supporters, lega e emittenti televisive restano particolarmente complesse, con qualche spunto interessante nell'ultimo anno(qui dettagli).

Nel corso dei mesi scorsi il ripensamento sui match programmati per la vigilia di Natale(qui dettagli) era stato accolto con grande soddisfazione della Football Supporters Federation e dai gruppi del tifo organizzato della Premier League che avevano espresso in un comunicato congiunto serie preoccupazioni per le voci che circolavano(qui dettagli).

Ora la Lega è tornata a discutere di match in diretta TV nel corso dell'ultima assemblea dei club con l'approvazione della proposta di modifica nel prossimo bando dei diritti del numero degli incontri da trasmettere nel corso della stagione. Per il periodo 2019-22 si passerà dalle attuali 168 partite per campionato ad un numero che oscillerà tra le 190 e 210, aprendo alla possibile programmazione dei match il Sabato sera(LINK).

Già nei giorni precedenti all'approvazione in assemblea la notizia era rimbalzata sui media con la Football Supporters' Federation che, a seguito in una consultazione interna con i propri membri, aveva espresso preoccupazione per un possibile incremento delle partite trasmesse che, secondo la rappresentativa dei tifosi, rischia si aprire ad un ulteriore spezzettamento del campionato e alla programmazione dei match il Sabato sera, una novità nel calcio inglese.

Pur non condividendo la scelta il collettivo nazionale dei tifosi inglesi auspica che almeno si eviti la programmazione il Sabato sera a tutela delle presenze dei supporters in trasferta(Video).
Media reports this morning suggested that the Premier League is looking into the possiblity of introducing Saturday evening kick-offs in the next TV rights sale

After consulting with its affiliated and associate members earlier today, the Football Supporters' Federation has issued the following statement in response:

"The FSF notes with concern media reports of a possible significant increase in the number of Premier League matches to be broadcast live under the next three-year broadcast deal from 2019.

"We re-affirm our opposition to any increase in the number of games to be televised live, and while we reluctantly recognise the imposition by Ofcom of a minimum of 190 live broadcast games per season – half of all games, and itself an increase of 22 per season over the current arrangements – we remain firmly opposed to any increase beyond that number.

"Any additional broadcast games would mean even more changes to kick-off times away from 3:00pm on Saturdays, with an impact of both uncertainty and inconvenience to the match-going fans, especially away fans, whose passion is a huge component of the 'product' that broadcasters want to buy and sell.

"It is our hope that any increase in the number of live TV games can be accommodated in existing broadcast slots, and reaffirm our call for the interests of match-going fans to be considered when selecting and scheduling games. Particularly in the event of a new Saturday evening TV slot being created, we urge clubs and broadcasters to give due consideration to issues of geography and travel, and to invest some of the huge broadcast revenues into supporting the attendance and contribution of match-going fans, especially away fans."

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: