» » » » » » » » » » » Frosinone Calcio, Stirpe: 'Queste le opere che realizzeremo grazie al crowdfunding(Video)


Il presidente Maurizio Stirpe ha quindi parlato dei progetti legati al crowdfunding. ​

“Pensiamo di essere arrivati alla definizione di quello che metteremo in opera. La parte relativa all’anello esterno e agli spogliatoi per le persone che vengono a fare attività in quell’area non sarà affrontata con questa ‘partita‘ ma con un’altra.Vale a dire sarà la convenzione legata agli oneri di sorveglianza pari a circa 600mila euro che il Comune potrebbe convertire nella realizzazione di quelle due opere. Dipenderà tutto dal Comunea questo punto. In questo crowdfunding non insiste nemmeno la strada per i tifosi ospiti. Potremmo realizzarla noi ma con un intervento aggiuntivo. Noi abbiamo visto e soppesato cosa potevamo realizzare. Le opere le abbiamo divise. Ci sono le opere di completamento (cancelli esterni, recinzioni, copertura di tornelli, ecc) e verranno realizzare entro la fine di luglio 2018.Poi ci sono le 4 opere fondamentali: lo Store, la costruzione degli uffici di Area Comunicazione e Marketing, il Frosinone Pub in un’area di circa 600 metri quadri collegati con la zona dellapalestra e l’area hospitality, quindi il Frosinone Village. Quest’ultimo aspetto, il Village, è correlato alla realizzazione della strada di collegamento con i tifosi ospiti. Se il tutto dovesse avvenire in tempi normali, quindi i famosi 60 giorni per la realizzazione, allora anche il Villagepotrebbe diventare operativo entro la fine del 2018. Infine per quanto riguarda il Centro Medico, abbiamo optato di non farlo allo Stadioperché ha bisogno di una serie di requisiti che ci hanno sconsigliato di realizzarlo. Il Centro Medico cambierà solo la location, si farà. Sarà oggetto di convenzione con strutture già esistenti sul territorio. Ad intervalli costanti faremo il punto della situazione e terremo al corrente”.
di Giovanni Lanzi da: frosinonecalcio.com


About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: