» » » » » » » » UEFA, Decisioni del Comitato Esecutivo A Kiev. Approvati i nuovi regolamenti sulle licenze per club e sul fair play finanziario


Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito oggi a Kiev e ha designato le città che ospiteranno le finali delle competizioni europee per club nel 2020:

• UEFA Champions League – Atatürk Olympic Stadium, Istanbul
• UEFA Europa League – Arena Gdansk, Danzica
• UEFA Women’s Champions League – Austria Arena, Vienna
• Supercoppa UEFA – Estádio do Dragão, Oporto

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato la nuova edizione dei regolamenti sulle licenze per club e sul fair play finanziario, per rafforzare ulteriormente le regole esistenti e adattarle a un panorama calcistco in continua evoluzione.

È stata svolta una revisione completa ed esaustiva in collaborazione con le federazioni nazionali e altri portatori di interesse (ECA, leghe calcio europee, FIFPro Europe).

In primo luogo, i nuovi regolamenti aumenteranno la trasparenza perché i club saranno obbligati a pubblicare le loro informazioni finanziarie, compresi i pagamenti ai procuratori.

In secondo luogo, ci sarà una maggiore armonizzazione dei principi di rendicontazione finanziaria e contabile sulle transazioni calcistiche, con requisiti contabili specifici per il trasferimento dei giocatori.

In terzo luogo, si adotterà un approccio più proattivo per anticipare eventuali problemi finanziari, con una serie di nuovi indicatori che consentiranno un monitoraggio più attento dei budget da parte dell'Organo di controllo finanziario dei club (CFCB). Gli indicatori sono: rapporto di debito sostenibile, che migliorerà il monitoraggio della posizione debitoria dei club, e indicatore di deficit per trasferimenti dei giocatori, che migliorerà il monitoraggio dei trasferimenti da parte dei club che superano una determinata spesa.

Infine, è prevista l'introduzione di diversi requisiti per garantire una migliore protezione e formazione dei giovani calciatori (introduzione di criteri di tutela dei minori, nuovi requisiti medici e migliori programmi di sviluppo giovanile), oltre che per migliorare gli standard e favorire la crescita del calcio femminile in Europa.

È stato inoltre approvato il calendario della fase finale di UEFA euro 2020, consultabile al seguente indirizzo: https://bit.ly/2x7jlcl

Gli abbinamenti e gli orari di inizio verranno aggiunti dopo il sorteggio della fase finale a dicembre 2019.

Infine, il Comitato Esecutivo UEFA ha incaricato George Koumas, presidente della Federcalcio cipriota, di sostituire lo scomparso Costakis Koutsokoumnis nel Consiglio FIFA fino al Congresso UEFA 2019.

Il prossimo meeting del Comitato Esecutivo UEFA si svolgerà a Nyon (Svizzera) il 27 settembre 2018.


About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: