Pubblicato il report BrandFinance Football 50, l'annuale analisi sul valore dei brand(marchi) delle principali società di calcio a livello mondiale.
Il Bayern Monaco, recente vincitore della Champions League si assesta sul tetto del mondo nello speciale studio realizzato dalla Brand Finance plc, scavalcando il Manchester United che lo scorso anno occupava la prima posizione.
Il brand del club tedesco secondo le stime vale circa 668 milioni di euro, in salita, grazie anche ai successi stagionali, del 8% e precede il Manchester United con 650 in calo rispetto ai 670(circa il 3% in meno) della scorsa stagione, che però si conferma sulla base del rating* tra i  marchi più forti e diffusi al mondo.

Posizione 1-5

Note per le tabelle:
Per la valutazione del brand di un club si tiene in considerazione il marchio e l'insieme delle proprietà intellettuali ad esso riconducibili, per definirne il probabile controvalore commerciale, è quindi una valutazione che tiene in considerazione un insieme di fattori combinati legati al club, quali la diffusione mediatica, successi sportivi, sponsorizzazioni commerciali, seguito di pubblico e in generale l'appeal che suscita sul mercato.
 Il metodo di rilevazione è il Royalty Relief Approach, in sintesi si presuppone un' ipotetica cessione dell'utilizzo del marchio a un soggetto terzo e si valuta quanto tale operazione dovrebbe valere in euro.


 *rating: è un giudizio sintetico sulla consistenza generale del brand sul mercato


 AAA+  Estremamente forte
AA  Molto forte
A  Forte
BBB-B Medio
CCC-C Debole

DDD-D  In caduta

I neo campioni d'Europa si confermano sempre più esempio/modello de seguire e tentare di imitare a 360° per la capacità di esprimere al meglio le potenzialità di ogni aspetto societario sia tecnico che gestionale(altro sul Bayern Monaco qui).
Rating massimo anche per il Real Madrid che conferma la terza posizione dello scorso anno con un valore di 482 milioni di euro(+2%), segue il Barcellona FC, l'altra spagnola della top10, con un calo del 3% a 444 milioni di euro.
Invariate le posizioni dalla quinta alla nona con Chelsea(325, +4%), Arsenal(319, +5%), Liverpool(280, -3%), Manchester City(257, +9%) e la prima italiana della graduatoria il Milan(204, -11%) in deciso calo però le sue quotazioni commerciali in termini di marchio. Entra nella top10 la finalista sconfitta della Champions League Borussia Dortmund che sulla scia della corsa verso la finale ha visto il valore del suo marchio aumentare dell' 11% rispetto allo scorso anno.

Posizione 6-10



Nella top20 per la prima volta un club brasiliano, il SC Corinthians Paulista al 19°, che è cresciuto del 33% del valore e, insieme agli altri club brasiliani presenti nella speciale classifica, testimonia la crescita di appeal complessivo del calcio brasiliano, sempre più lanciato verso gli standard di eccellenza europei.
Le altre italiane presenti nella Top20, bene la Juventus che con i successi delle ultime due stagioni prosegue verso il ritorno ad alti livelli, il Napoli che cresce grazie alla partecipazione alla Champions League e al grande seguito di tifo, male l'Inter(tra le peggiori della stagione,nonostante il grande seguito di pubblico, qui dettagli sulle presenze negli stadi del campionato di Serie A, preceduta solo dall' Olimpique Marsiglia -35%) che perde due posizioni, pagando le ultime due stagioni anonime.

Juventus 13° posto(in salita dal 16°) valore: 140 +11%
Inter 15° posto(in discesa dal 13°) valore: 117 -31%
Napoli 20° posto(in salita dal 22°) valore: 78 +18%


 Posizione 11-15

Posizione 16-20 



Nel restante campione della top50 complessiva da segnalare il balzo del Bayer Leverkusen dal 36° al 23° e la scalata del Paris Saint-Germain che passa dal 38° posto al 24°(da 50 a 66 milioni di euro), legittimando se non altro con un aumento del valore complessivo del marchio i grandi(spropositati) investimenti della dirigenza.

Posizione 21-25

Posizione 26-30

Complessivamente è forte la presenza dei club inglesi che beneficiano della grande diffusione mediatica mondiale e sui social network(approfondimento qui) della Premier League tutt'ora il campionato più seguito al mondo.
Le altre italiane presenti nella Top50 in calo l' AS Roma che perde 7 posizioni, bene Fiorentina e Lazio.

AS Roma 28° posto(in discesa dal 21°) valore: 64 -4%
Fiorentina 49° posto(stabile) valore: 41 +13%
Lazio 50° posto(in discesa dal 48°) valore: 40 +11%

Posizione 31-35

 Posizione 36-40


Posizione 41-45






Posizione 46-50

About StefPag82

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: