» » » » » » » » » » » » » » » » » La Premier League prima per incassi dai diritti TV, la Bundesliga guida il marketing...


Secondo un'analisi tratta dal sito web diariogol.com è il campionato della Premier League a guidare la classifica dei ricavi complessivi delle grandi competizioni europee. La massima serie inglese fattura 1 miliardo in più rispetto alla Bundesliga e 1.100 milioni in più rispetto alla Liga grazie ai 1.229 milioni di euro che club inglesi hanno ricevuto dalle televisioni, proventi destinati ad aumentare dal 2014 con i nuovi contratti.

Secondo l' ultimo rapporto dell'economista José María Gay de Liébana, su cui si concentra l'analisi condotta sulle principali voci di ricavo, tuttavia, la Premier cede il passo agli altri campionati europei in diverse occasioni pur mantenendo risultati di alto livello, tra le voci ''primarie'' di incassi la Bundesliga primeggia nei ricavi derivanti dal marketing e la Liga negli incassi nei matchdays.

Le voci di ricavo dei cinque principali campionati europei



Premier League
Bundesliga
Liga
Serie A
Ligue 1
Marketing
692
855
550
522
421
Diritti TV
1.229
546
652
957
613
Matchday
520
441
564
192
124
Tot*
2.886
1.842
1.783
1.671
1.158
*comprende i ricavi complessivi, anche le fonti ''secondarie''

La supremazia della Premier è stata garantita da ingenti ricavi derivanti dagli accordi con gli operatori televisivi, nel complesso il campionato inglese fattura 1.229 milioni di euro per stagione. Il secondo torneo che riceve più denaro per la trasmissione dei match è la Serie A italiana con 957 milioni. La Liga è al terzo posto con 652, con il Barcellona e il Real Madrid che incassano quasi la metà del totale. Il campionato tedesco è ultimo in questa graduatoria con 546 milioni preceduto dalla Ligue1 con 613 milioni.

Pur incassano molto meno degli altri principali campionati europei per i diritti TV la Bundesliga è in testa per il fatturato per il marketing con 855 milioni di euro, la Premier League 692 milioni, la Liga spagnola 550 milioni, la Serie A 522 milioni e la Ligue1 421 milioni.

La Bundesliga è leader delle sponsorizzazioni grazie anche alla presenza di grandi imprese tedesche, dalla forte consistenza economica, nel settore calcio, che garantiscono più concorrenza e maggiori ricavi. Adidas e Audi con quote uguali del 9,1%, per esempio, sono azionisti del Bayern Monaco(dettagli).

La Liga invece guida la classifica per ricavi da incassi da botteghino per i matchdays con 564 milioni di euro. La Premier ne incassa 520, distaccata la Bundesliga che nonostante le politiche di prezzi popolari accessibili, che rendono il campionato tedesco il più seguito in occasione dei match, riesce a incassare 441 milioni, più del doppio della nostra Serie A che si ferma a 192 milioni, chiude la Ligue 1 con 124 milioni.

Questi cinque campionati smuovono quasi la metà del giro d'affari del calcio europeo, nella rilevazione della stagione 2011-12 si spartivano il 48% dei proventi di tutte le competizioni continentali e perdite accumulate di 1.500 milioni di euro.

La Premier è anche il campionato che spende più soldi per pagare i propri giocatori. Il costo del personale è pari a 1.903 milioni in Inghilterra, in Bundesliga è 897,  nella Liga 1.060, in Serie A 1.168, e in Ligue1 847 milioni. Alla voce ''ammortamento dei giocatori'', la Premier ha destinato 544 milioni; Bundesliga 296 milioni; Liga 322 milioni, Serie A 469 milioni e la Ligue1 195 milioni.

Altro sui report sul calcio italiano e europeo:

About StefPag82

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: