» » » » » » » » VOGHERA - Voghe, operazione salvataggio: Ultras sempre in prima fila


(di Alessandro QUAGLINI da vogheraseitu.it). VOGHERA - Il seme è stato gettato, e presto potrebbe germogliare. Dopo aver vissuto il triste ritiro del Voghera dal campionato di Promozione, i tifosi rossoneri hanno cominciato a lavorare ad un nuovo progetto, basato sul sistema dell'azionariato popolare.

UNA SQUADRA PER IL CENTENARIO

Gli ultras del Voghera, ma anche semplici simpatizzanti, appassionati e persone comuni legate alla Voghe, stanno pensando di dar vita ad una nuova società, che potrebbe sorgere nella prossima stagione calcistica, quando la Voghe festeggerà i suoi cento anni di vita. Ogni socio-sostenitore dell'azionariato popolare verserebbe una quota e avrebbe diritto di partecipare alla vita del club. I capisaldi dell'idea sviluppata dai tifosi della Voghe sono essenzialmente due: la volontà gestire la società con la massima trasparenza e serietà e il forte senso di vogheresità del nuovo club . I tifosi si sono sentiti traditi dal triste epilogo dell'Asd Voghera, che si è mestamente ritirato dal campionato di Promozione e hanno deciso di attivarsi in prima persona per studiare una nuova soluzione che possa restituire orgoglio, credibilità e dignità al passionale pubblico vogherese. In queste settimane, si sono succeduti gli incontri e il progetto potrebbe presto vedere la luce con la nascita della “ nuova Voghe” che potrebbe avvenire nella prossima stagione, quando si festeggerà il centenario del club rossonero, fondato nel 1919. Sul tavolo, restano però tanti dubbi e incognite sul futuro del calcio vogherese. Ad oggi, sono operative tre società: OltrepoVoghera, Asd Voghera, che si è ritirato con la prima squadra, ma prosegue l'attività nei campionati giovanili, e il neonato Viqueria. In ambito giovanile, funziona molto bene la Polisportiva Vogherese, che ha ridato lustro ed efficienza al Centro Sportivo dell'Orione, e partecipa ai campionati pre- agonistici con il nome Voghera. Il quadro dunque è molto vario e composito , e toccherà anche all'amministrazione comunale provare a dirimere la questione. L'OltrepoVoghera, oggi gestito da una cordata di imprenditori liguri supportati dalla storica proprietà , sta vivendo la sua quinta stagione consecutiva di Serie D e lotta per mantenere la categoria . In questi mesi, era emersa l'ipotesi di un possibile accordo tra le dirigenze di OltrepoVoghera e Voghera per costituire un unico sodalizio, ma l'inabissamento dell'Asd Voghera ha complicato la vicenda. In questo scenario molto intricato, si inserisce l'idea romantica e popolare dei tifosi vogheresi, pronti a formare una nuova società. E' ancora prematuro capire da quale categoria possa partire, o ipotizzare potenziali accorpamenti, alleanze o fusioni, ma i sostenitori rossoneri hanno le idee chiare e vogliono costruire un Voghera sostenibile e gestito con passione e oculatezza.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: